Regala un pasto ai bimbi siriani

Omar ha freddo, tanto freddo.

Per i bambini come lui, rifugiati nella Valle di Bekaa in Libano, l’arrivo dell’inverno è la paura di non sopravvivere al freddo e alla fame.

La guerra in Siria, che dura incessantemente dal 2011, ha costretto tante famiglie come quella di Omar a scappare e trovare riparo nei campi rifugiati dei paesi limitrofi. Quello della Valle di Bekaa è uno degli insediamenti più popolosi. Qui durante l’inverno le temperature restano sotto zero per diversi mesi e i mezzi che i rifugiati hanno per combattere il freddo non sono mai sufficienti. I più piccoli, già indeboliti dalle condizioni precarie e dai traumi della guerra, soffrono di più e rischiano la vita.

Tu puoi scegliere di salvare una vita oggi. Scegliendo l’importo che vuoi, puoi contribuire anche tu a garantire alle bambine e ai bambini siriani come Omar il minimo per sopravvivere alla stagione invernale.

Omar ha freddo. L’inverno mette a rischio la sua vita e quella dei bambini rifugiati siriani come lui.

Quest’anno fai tu la differenza nella vita di Omar, donagli un pasto caldo!

Per proteggere l’identità dei rifugiati, le fotografie e i nomi non rappresentano necessariamente le persone descritte nei testi e i loro nomi potrebbero essere stati modificati.

 


Periodicità


I miei contatti

 


  • Sesso



Voglio donare con


Tutela dei dati personali

Informativa art. 13, d. lgs 196/2003 I tuoi dati saranno trattati da UNHCR - titolare del trattamento - Via A. Caroncini 19, 00197 Roma (RM), per l'espletamento di tutte le operazioni connesse alla tua donazione, nonché per informare su iniziative, attività e progetti realizzati anche grazie al contributo erogato, e per l'invio della rivista e della newsletter riservata ai donatori.

Acconsento

Come ci hai conosciuto