Emergenza Uganda.
C’è bisogno di te. ORA!

Kiden è dovuta fuggire con il suo piccolo Isaac tra le braccia. Come loro, 1.6 milioni di sud sudanesi hanno abbandonato le proprie case per sopravvivere.

Sono quasi tutti donne e bambini. I loro occhi terrorizzati raccontano storie di fame, di fuga da violenze fisiche e mentali, di persecuzioni e crimini basati su genere ed etnia.

“Il viaggio è stato duro. Ci sono voluti 2 giorni di cammino dal mio villaggio, pensavo di non farceladice Sidah “Non avevo cibo, tutto ciò che riuscivo a dare ai miei figli era manioca cruda.”

La metà dei rifugiati sud sudanesi ha trovato riparo in Uganda. Un flusso inarrestabile, con quasi 3000 arrivi ogni giorno.

Spesso sono malnutriti e traumatizzati. Hanno bisogno di cure mediche, sostegno psichico e materiale.

Tante persone come Kiden e Sidah hanno urgente bisogno di aiuto, ma ad oggi abbiamo solo l’8% dei fondi necessari per fare fronte a questa emergenza.

Il tuo aiuto può fare la differenza nella loro vita.

Sostieni i rifugiati sud sudanesi in Uganda, non lasciarli soli!

 


Periodicità


I miei contatti

 


  • Sesso



Voglio donare con


Tutela dei dati personali

Informativa art. 13, d. lgs 196/2003 I tuoi dati saranno trattati da UNHCR - titolare del trattamento - Via A. Caroncini 19, 00197 Roma (RM), per l'espletamento di tutte le operazioni connesse alla tua donazione, nonché per informare su iniziative, attività e progetti realizzati anche grazie al contributo erogato, e per l'invio della rivista e della newsletter riservata ai donatori.

Acconsento

Come ci hai conosciuto