SIRIA, 8 ANNI DI GUERRA

Ogni giorno, dover scegliere tra mangiare o mandare i propri figli a scuola. È questa la quotidianità per le tante famiglie di rifugiati siriani, vittime di una guerra che dura ormai da 8 lunghissimi anni.

Circa il 70 per cento dei siriani rifugiati nei paesi limitrofi del Medio Oriente e Nord d’Africa si trovano a vivere ben al di sotto la soglia di povertà. Questo significa non potersi mettere il minimo necessario per vivere dignitosamente. Oltre ai traumi e alle sofferenze di una fuga forzata, vuol dire non avere più neanche la possibilità di condividere in famiglia, con serenità, alcuni momenti preziosi per farsi forza nonostante le difficoltà.

La resilienza di queste famiglie e dei rifugiati siriani è un esempio per tutti, ma abbiamo bisogno di fare molto di più restituire dignità e speranza nel futuro a chi ha perso davvero tutto.

Da 8 anni l’UNHCR offre protezione, aiuto e assistenza ai siriani rifugiati nei paesi limitrofi. Identifichiamo le persone maggiormente vulnerabili, tra cui disabili, donne sole a rischio di violenza, anziani e bambini non accompagnati o in viaggio con le loro famiglie, affinché possano essere protette e ricevere tempestivamente le cure di cui hanno bisogno.

Il tuo aiuto può fare una grande differenza per una famiglia rifugiata siriana. Dona ora!

 


Periodicità


I miei contatti

 


  • Sesso



Voglio donare con


Tutela dei dati personali

Informativa art. 13, d. lgs 196/2003 I tuoi dati saranno trattati da UNHCR - titolare del trattamento - Via A. Caroncini 19, 00197 Roma (RM), per l'espletamento di tutte le operazioni connesse alla tua donazione, nonché per informare su iniziative, attività e progetti realizzati anche grazie al contributo erogato, e per l'invio della rivista e della newsletter riservata ai donatori.

Acconsento

Come ci hai conosciuto