The Bridge of Love

the-bridge-of-love

13 giugno 2016, Lungarno Serristori – Piazza Poggi – Firenze
ore 20:00 Gala Dinner
ore 22:00 Underwater Love Party & Vip Lounge
Performance: Tinie Tempah e Lost Frequencies

LUISAVIAROMA costruisce un ponte sull’Arno che porta al futuro.

The Bridge of Love è un’installazione concettuale progettata dall’Architetto Claudio Nardi che simbolizza la volontà di dare speranza alle persone che vivono in situazioni di grave difficoltà. L’opera si pone come elemento di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla crisi dei rifugiati e si inserisce nel programma di eventi della Giornata mondiale del rifugiato 2016 che ogni anno si celebra il 20 giugno.

Il 13 giugno, Bianca Balti sarà ospite della cena di gala benefica che inaugura The Bridge of Love.

Si riceve:
1 invito donando una somma pari o superiore a € 1.000
2 inviti donando una somma pari o superiore a € 2.000
Ogni donatore può ricevere un massimo di 2 inviti.

Tutto il ricavato della cena di gala viene devoluto a UNHCR ed in particolare al progetto “Lifeline Jordan”. Tramite questa iniziativa l’UNHCR sostiene circa 135 mila rifugiati, metà delle quali bambini, e permette ad ogni famiglia di far fronte a bisogni primari quali alloggio, cibo, cure mediche e istruzione.

lvr

 


Periodicità


I miei contatti

 


  • Sesso



Voglio donare con


Tutela dei dati personali

Informativa art. 13, d. lgs 196/2003 I tuoi dati saranno trattati da UNHCR - titolare del trattamento - Via A. Caroncini 19, 00197 Roma (RM), per l'espletamento di tutte le operazioni connesse alla tua donazione, nonché per informare su iniziative, attività e progetti realizzati anche grazie al contributo erogato, e per l'invio della rivista e della newsletter riservata ai donatori.

Acconsento

Come ci hai conosciuto