I TUOI BUONI PROPOSITI

Ogni nuovo anno porta con sé tanti buoni propositi: mangiare meno dopo le festività, fare il viaggio dei propri sogni, fare più attività fisica, passare più tempo all’aria aperta.

Ma se ti fermi un attimo a riflettere, per tanti rifugiati in fuga dalla guerra è vero il contrario.

La guerra in Siria, che dura incessantemente dal 2011, ha costretto tante famiglie a scappare con in braccio i propri figli in tenera età, e trovare riparo nei campi rifugiati dei paesi limitrofi. I viaggi che compiono per mettersi in salvo sono lunghi e pericolosi.

E anche una volta salvi dalle bombe, ad aspettarli ci sono mesi, talvolta anni, di permanenza nei campi rifugiati, come quello della Valle di Bekaa in Libano. Qui c’è bisogno di tutto, cibo e assistenza, e l’inverno è particolarmente duro. Le temperature restano sotto zero per diversi mesi e i più piccoli, già indeboliti dalle condizioni precarie e dai traumi della guerra, soffrono di più e rischiano la vita.

Tra i tuoi buoni propositi, scegli di donare ora un nuovo inizio alle bambine e ai bambini rifugiati!

 

 


Periodicità


I miei contatti

 


  • Sesso



Voglio donare con


Tutela dei dati personali

Informativa art. 13, d. lgs 196/2003 I tuoi dati saranno trattati da UNHCR - titolare del trattamento - Via A. Caroncini 19, 00197 Roma (RM), per l'espletamento di tutte le operazioni connesse alla tua donazione, nonché per informare su iniziative, attività e progetti realizzati anche grazie al contributo erogato, e per l'invio della rivista e della newsletter riservata ai donatori.

Acconsento

Come ci hai conosciuto