Lavora con noi

L’UNHCR coordina a livello internazionale le azioni per la protezione delle persone costrette a fuggire dalle proprie case, fornendo assistenza salva-vita come ripari, cibo, acqua e contribuendo così a salvaguardare i diritti umani fondamentali e a garantire sicurezza e dignità.

Con 9.700 persone che lavorano in oltre 126 Paesi, è la forza lavoro dell’UNHCR la nostra più grande risorsa.

Lavorare all’UNHCR richiede persone determinate, responsabili, flessibili e con un alto livello di motivazione e capacità professionali.

Per le posizioni aperte a livello internazionale, consulta >> http://www.unhcr.org/careers.html


L’UNHCR è presente in Italia fin dal 1950, e ha un ufficio a Roma dal 15 aprile 1952. Dal 2007 al 2019 l’ufficio dell’UNHCR di Roma ha coordinato e supervisionato le operazioni dell’Agenzia in Italia, Cipro, Santa Sede, Malta, Spagna, Portogallo e San Marino secondo una strategia regionale, come Rappresentanza Regionale per il Sud Europa (RRSE).

Dal 1 gennaio 2020 l’ufficio dell’UNHCR di Roma ha modificato la propria struttura e funzione da Ufficio Regionale per il Sud Europa a Rappresentanza dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) per l’Italia, la Santa Sede e San Marino.

L’Ufficio dell’UNHCR di Roma si compone delle seguenti sezioni:

  • Admin/Finance/Programme/Human Resources
    Gestione delle risorse umane e finanziarie; programmazione, implementazione e monitoraggio delle attività di progetto; amministrazione, logistica, IT. Tutte le attività sono volte ad assicurare l’aderenza a procedure e regolamenti relativi all’UNHCR e al sistema ONU in generale.
  • Communication/Public Information (PI)
    Relazioni esterne con i media, social networks, comunicati stampa, campagne d’informazione e sensibilizzazione su temi dell’asilo e dei rifugiati.
  • Protection/Legal
    Collaborazione con le autorità italiane per promuovere il rispetto degli standard internazionali in materia di asilo. Monitoraggio dell’applicazione in Italia della Convenzione relativa allo status dei rifugiati del 1951.
  • Private Sector Partnership Service (PSP)
    Attività di raccolta fondi relative a donatori individuali, aziende e fondazioni, piccole e medie imprese.

Le posizioni  all’interno dell’Ufficio dell’UNHCR di Roma sono classificate per aree d’interesse o secondo queste sezioni.