18 aprile 2019

I rifugiati sud sudanesi coltivano riso – e legami – con la comunità ugandese

Un programma di promozione della produzione di riso avvicina rifugiati e agricoltori locali. Queen Chandia, rifugiata sud-sudanese, esamina con attenzione il campo e si china per osservare i germogli verdi che spuntano dalla terra. Questo appezzamento in Uganda non è suo, ma il riso che vi cresce lo è. Grazie alla generosità dei suoi vicini, […]


Lo chef e il calciatore: padre e figlio trovano speranza in Bosnia

Rifugiati e migranti fanno la fila fuori da un centro di accoglienza vicino Sarajevo, capitale della Bosnia, mentre aspettano con ansia il loro prossimo pasto. A giudicare dal profumo che viene dalla cucina, il pranzo vale l’attesa. Lo chef Majid, dall’Iran, si sta specializzando nel preparare piatti che richiamino l’attenzione degli altri richiedenti asilo. Oggi […]


Ad un anno dall’inizio della crisi in Nicaragua, migliaia di persone continuano a fuggire

Dallo scorso aprile migliaia di persone in fuga dal Nicaragua hanno cercato sicurezza in Costa Rica, dove soddisfare le loro necessità essenziali continua ad essere una sfida. Nonostante il poco interesse nella politica, Manuel* si è trovato intrappolato nella spirale di violenze e persecuzioni che da un anno colpiscono il Nicaragua – da quando il […]

17 aprile 2019

Soddisfazione per finanziamento del Ministero degli Esteri in favore dei rifugiati in Etiopia, Tunisia e Libia

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati, esprime soddisfazione per il finanziamento di sette milioni di euro disposto dalla Farnesina a valere sul proprio Fondo Africa, per interventi a favore dei rifugiati eritrei in Etiopia, dei rifugiati in Tunisia, e degli sfollati e dei rifugiati in Libia. In Etiopia, il finanziamento aiuterà le autorità […]


Libia: l’UNHCR ricolloca presso un proprio Centro un secondo gruppo di rifugiati detenuti

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, ieri ha ricollocato altri 150 rifugiati detenuti nel Centro di Abu Selim, nella zona sud di Tripoli, presso il proprio Centro di raccolta e partenza (Gathering and Departure Facility/GDF) situato nel centro della capitale libica, al riparo dalle ostilità. Il Centro di detenzione di Abu Selim è […]

16 aprile 2019

In Colombia un nuovo centro per accogliere i venezuelani costretti a vivere per strada

Darlys e i suoi figli erano tra le migliaia di venezuelani esposti a gravi rischi a Maicao; ora un nuovo centro di accoglienza offre alloggi temporanei per le persone più vulnerabili. Quando Darlys* è fuggita dal Venezuela con i suoi due figli in cerca di sicurezza, non immaginava che sarebbe finita a dormire per strada […]


Bangladesh: a Cox’s Bazar un progetto per fornire nuove competenze a donne locali e rifugiate

Un nuovo progetto formativo nel Bangladesh sudorientale volto a promuovere l’autonomia sia delle donne delle comunità che accolgono rifugiati sia delle donne rifugiate Rohingya è finalmente divenuto operativo a Cox’s Bazar. Il progetto, che potenzialmente può segnare una svolta per le donne di queste comunità, è sostenuto dall’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati. […]


Nicaragua: a un anno dall’inizio della crisi, più di 60.000 persone costrette a fuggire oltre confine

A un anno dall’inizio della crisi politica e sociale che ha colpito il Nicaragua, sarebbero 62.000 le persone fuggite nei Paesi confinanti, e la stragrande maggioranza di queste, circa 55.500 persone, cerca rifugio in Costa Rica. Molti – in un flusso che perlopiù è costituito da rifugiati – hanno dovuto attraversare le frontiere irregolarmente per […]

15 aprile 2019

Libia: l’UNHCR chiede con urgenza il rilascio e l’evacuazione dei rifugiati detenuti bloccati dal fuoco incrociato

Alla luce del drastico peggioramento delle condizioni di sicurezza nella capitale libica Tripoli, l’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, venerdì scorso ha chiesto con urgenza il rilascio immediato di rifugiati e migranti dai luoghi di detenzione. Molti di questi Centri si trovano in aree teatro di scontri continui. In seguito all’inasprirsi del conflitto […]

11 aprile 2019

OIM, UNHCR, UNICEF: SI DIA AL PIÙ PRESTO UN APPRODO SICURO AI 62 NAUFRAGHI A BORDO DELLA ALAN KURDI

L’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM), l’Alto Commissariato della Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) e l’UNICEF esprimono grave preoccupazione per la situazione dei 62 migranti e rifugiati soccorsi lo scorso 3 aprile dalla nave “Alan Kurdi” dela Ong Sea Eye, ai quali non è stato ancora garantito un porto di approdo sicuro. Dalla nave […]


Una nuova vita in Serbia per un programmatore fuggito dalla Siria

Mawaheb, che ad Aleppo lavorava come programmatore di computer, è riuscito a integrarsi – e ad offrire il proprio contributo – a Belgrado, in Serbia, grazie alle sue abilità informatiche. Mawaheb Seraj è arrivato in Serbia da rifugiato, con una speranza, un sogno e un gatto. Oggi, la sua speranza di trovare il lavoro giusto […]


Al lavoro per prevenire i danni dei monsoni in Bangladesh

Con l’avvicinarsi della stagione dei monsoni, alcuni rifugiati si sono offerti volontari nel tentativo di proteggere i residenti degli insediamenti in continua espansione. Percorrendo uno stretto e tortuoso sentiero formato da sacchi di sabbia rinforzati da cemento, Anwar, 25 anni e padre di due bambini, indica le aree di terra intorno all’insediamento di Chakmarkul, dove […]