23 febbraio 2018

Libia: cresce preoccupazione per le persone bloccate da lungo tempo a Tawergha

L’ UNHCR, Agenzia ONU per i Rifugiati, esprime preoccupazione per le diverse centinaia di famiglie libiche che si trovano in serie difficoltà dopo essere state bloccate da gruppi armati mentre tentavano di fare ritorno verso le proprie case nella città di Tawaregha. Gli abitanti della comunità di Tawergha vivono nella condizione di sfollati in tutto […]

20 febbraio 2018

Preoccupazione per le atrocità commesse in RD del Congo, nella provincia di Tanganyika

L’UNHCR, Agenzia ONU per i Rifugiati, informa che un disastro umanitario di proporzioni straordinarie sta per colpire il sud est della Repubblica Democratica del Congo (RDC). Nella provincia di Tanganyika dilaga infatti la violenza che sta dando origine ad una spirale di gravi violazioni dei diritti umani e di persone costrette alla fuga. A causa […]


Migliaia di Rohingya nella terra di nessuno. L’UNHCR intensifica i preparativi per la stagione dei monsoni

L’UNHCR, l’Agenzia ONU per i rifugiati, segue con attenzione la situazione di molte migliaia di Rohingya che dall’agosto del 2017 vivono in una cosiddetta “terra di nessuno” non distante dal confine tra Myanmar e Bangladesh. Si stima che nell’area nei pressi del canale di Tombru vivano circa 1.300 famiglie, approssimativamente 5.300 tra uomini, donne, ragazzi […]

13 febbraio 2018

Rifugiati congolesi muoiono mentre continuano a cercare la salvezza in Uganda

L’UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiati, è profondamente rammaricata nell’apprendere che quattro rifugiati congolesi sono annegati in seguito al ribaltamento della loro imbarcazione nel lago Albert, nel tentativo di raggiungere la sicurezza in Uganda. L’UNHCR avverte che altre vite potrebbero andare perdute nelle spesso pericolose rotte lacustri, visto l’incremento del numero dei rifugiati in fuga […]

09 febbraio 2018

Nei sovraffollati centri di accoglienza delle isole greche aumentano i rischi di violenza sessuale per donne e bambini rifugiati

L’UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiati, esprime preoccupazione per le testimonianze di molestie e violenze sessuali pervenute da parte dei richiedenti asilo ospitati nei fatiscenti centri di accoglienza delle isole greche, malgrado le apprezzate misure governative volte a risolvere i problemi del sovraffollamento e delle disperate condizioni di vita. Nel 2017, l’UNHCR ha ricevuto le […]


Yemen: in 10 settimane 85.000 persone costrette alla fuga a causa dell’escalation di violenze

L’UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiati, è allarmata dall’aumento delle persone costrette alla fuga a causa dell’escalation di violenze in tutto lo Yemen. Secondo i dati di UNHCR e degli altri partner, dal 1 dicembre 2017 più di 85.000 persone sono state costrette a fuggire lungo tutto il territorio nazionale. La zona più colpita è […]

06 febbraio 2018

Il Burundi rischia di diventare una crisi dimenticata

L’UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiati, insieme ad altri 26 partner umanitari, lancia oggi un appello affinché vengano stanziati 391 milioni di dollari per supportare i circa 430.000 rifugiati burundesi nel 2018. Nell’appello si chiede ai donatori di intensificare il sostegno verso i rifugiati che hanno difficoltà a sopravvivere nei Paesi vicini, in un contesto […]

02 febbraio 2018

UNHCR: Dai monsoni seri pericoli per i rifugiati Rohingya in Bangladesh

L’UNHCR – Agenzia ONU per i Rifugiati – e gli altri partner stanno accelerando gli sforzi per mitigare l’impatto dell’imminente stagione dei monsoni in Bangladesh. Le avverse condizioni meteo, inclusi probabili cicloni, potrebbero mettere in serio pericolo decine di migliaia di rifugiati Rohingya che vivono a Cox’s Bazar in insediamenti già congestionati. Il governo del […]

30 gennaio 2018

Violenze nella Repubblica Democratica del Congo, in aumento le persone in fuga

L’UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiati, è preoccupata per la recente escalation di violenze nella parte orientale della Repubblica Democratica del Congo (RDC), che sta spingendo una grande quantità di congolesi a spostarsi verso est nei confinanti Burundi, Tanzania e Uganda. Migliaia di bambini, donne e uomini hanno lasciato le proprie case nel mezzo delle […]

23 gennaio 2018

Il numero di persone costrette alla fuga in Repubblica Centrafricana ha raggiunto livelli senza precedenti nel 2017

A causa del perdurare del clima di violenza nella Repubblica Centrafricana (CAR), in particolare nel nord-ovest del paese, gli spostamenti forzati hanno raggiunto livelli mai registrati dall’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) dall’inizio della crisi nel 2013. Secondo i dati disponibili a fine dicembre, gli sfollati interni erano 688.700, il 60 percento […]


L’UNHCR rinnova l’appello per l’accesso senza restrizioni allo Stato di Rakhine, nel Myanmar settentrionale

Due mesi fa i governi di Myanmar e Bangladesh hanno raggiunto un accordo per il ritorno volontario in Myanmar di centinaia di migliaia di rifugiati Rohingya che attualmente vivono nell’area di Cox’s Bazar, in Bangladesh. L’accordo bilaterale prevede l’assunzione di impegni importanti da parte di entrambi i governi per garantire il ritorno volontario e in […]

19 gennaio 2018

Aumenta la preoccupazione per donne e bambini in fuga dal Camerun

L’UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiati, esprime profonda preoccupazione per la situazione in cui si trovano donne e bambini, in seguito all’aumento del numero di persone in fuga dalle aree anglofone del Camerun verso la Nigeria. Donne e bambini costituiscono circa l’80 percento dei circa 10.000 rifugiati registrati finora in Nigeria nel Cross River State, […]