23 agosto 2019

Migliaia di rifugiati della RDC lasciano l’Angola e fanno ritorno nella regione del Kasai

Si stima che siano 8.500 i rifugiati che a partire dal 18 agosto hanno spontaneamente lasciato l’insediamento di Lóvua, nella Provincia di Lunda Norte in Angola, con l’intenzione di fare ritorno nella Repubblica Democratica del Congo (RDC). Sembra essersi trattato della reazione a notizie di maggiore sicurezza in alcuni dei luoghi di origine dei rifugiati, […]

16 agosto 2019

Due mesi di paura e stenti nella provincia di Ituri, in RDC

A due mesi dalle violenze che hanno costretto centinaia di migliaia di persone a fuggire dalle loro case nella provincia orientale di Ituri, nella Repubblica Democratica del Congo, un grave sottofinanziamento e la crescente insicurezza hanno reso un numero crescente di persone bisognose di assistenza umanitaria e hanno impedito il loro ritorno a casa. Nelle […]

09 agosto 2019

Con l’aumentare delle violenze in Mali, l’UNHCR definisce nuove linee guida per la protezione

Alla luce del deterioramento della situazione umanitaria e di sicurezza l’UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiati, esorta gli Stati a garantire protezione alle persone in fuga dalle aree interessate dai conflitti in Mali. Benché non tutti i cittadini del Mali abbiano necessità di ricevere protezione umanitaria, molte delle persone provenienti dalle regioni settentrionali (Timbuktu, Gao, […]


Oltre mezzo milione di rifugiati Rohingya riceve documenti di identità, la maggior parte per la prima volta

Oltre 500.000 rifugiati Rohingya sono stati registrati in un’operazione congiunta delle autorità del Bangladesh e dell’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati. I dati sono aggiornati a mercoledì scorso. Molti di questi rifugiati ricevono una carta d’identità per la prima volta. I documenti biometrici e antifrode vengono emessi congiuntamente dalle autorità bengalesi e dall’UNHCR […]

06 agosto 2019

Colombia: iniziativa del governo per evitare che i bambini nati da genitori venezuelani divengano apolidi

Il governo colombiano ha compiuto un passo importante nella lotta contro l’apolidia garantendo che i bambini nati nel Paese da genitori venezuelani possano acquisire la nazionalità colombiana. Si prevede che tale misura, annunciata lunedì, regolerà lo status dei 24.000 bambini nati in Colombia da genitori venezuelani dall’agosto 2015, molti dei quali sono apolidi o rischiano […]

19 luglio 2019

Un sondaggio evidenzia i rischi a cui sono esposti i venezuelani vulnerabili in fuga

Un sondaggio sui cittadini venezuelani fuggiti dal proprio Paese ha rilevato che nel corso del viaggio la metà (50,2%) delle famiglie intervistate è stata o continua a essere esposta a rischi specifici legati a età, genere, condizioni di salute o altre esigenze, o perché hanno dovuto compiere scelte drastiche per sopravvivere, fra cui chiedere l’elemosina, […]

09 luglio 2019

Nell’anniversario dell’indipendenza del Sud Sudan, l’UNHCR esorta i leader ad adoperarsi per una pace duratura

Sono trascorsi esattamente otto anni da quando il Sud Sudan ha ottenuto l’indipendenza, diventando la nazione più giovane del mondo. Da allora, tuttavia, il Paese ha tragicamente visto più guerre che pace. L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, chiede oggi ai suoi leader di intensificare gli sforzi per porre fine a quello che […]

25 giugno 2019

Migliaia in fuga da nuove violenze in Congo, strutture di accoglienza in Uganda al limite

Circa 7.500 rifugiati congolesi sono arrivati in Uganda dall’inizio di giugno, incrementando la pressione sulle strutture di accoglienza già sovraccariche. La recrudescenza degli scontri tra i gruppi rivali Hema e Lendu nel nord-est della Repubblica Democratica del Congo (RDC) costringe gli abitanti del paese a fuggire e ad attraversare il confine con l’Uganda a un […]

07 giugno 2019

Migliaia di persone in fuga dalle inondazioni che hanno colpito la Libia sudoccidentale

Più di 2.500 libici sono stati costretti ad abbandonare le proprie case in seguito alle intense piogge che hanno provocato inondazioni devastanti nella città di Ghat, a circa 1.300 km a sudovest di Tripoli. Le precipitazioni, cadute a partire dal 28 maggio, hanno già provocato la morte di quattro persone, mentre altre trenta risultano ferite. […]

04 giugno 2019

L’UNHCR esprime preoccupazione per il crescente numero di sfollati causato dai cambiamenti climatici in Somalia

In occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente (World Environment Day) che si celebrerà domani, l’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, chiede con urgenza ulteriori sforzi per assistere le persone costrette a fuggire dalla siccità che ha colpito la Somalia. Le precipitazioni sotto la media verificatesi durante le stagioni delle piogge “Gu” (aprile-giugno 2019) e […]


L’UNHCR assicura il rilascio di 96 detenuti dal centro di detenzione di Zintan

Novantasei persone sono state trasferite ieri dal centro di detenzione di Zintan, situato a Tripoli, in Libia, a un Centro di Raccolta e Partenza. Il gruppo era composto da detenuti provenienti da Somalia, Eritrea ed Etiopia, e includeva due neonati. L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, sta garantendo che il gruppo riceva cibo, […]

31 maggio 2019

Con l’aggravarsi della situazione in Yemen, i rifugiati somali decidono di fare ritorno a casa

Ad oggi quasi 4.300 rifugiati somali hanno fatto ritorno alle proprie case dallo Yemen da quando, nel 2017, è stato lanciato il programma di rimpatrio volontario assistito facilitato dall’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, in collaborazione con i propri partner e con le autorità di Yemen e Somalia. L’ultima partenza è stata quella […]