19 agosto 2019

Appello di Filippo Grandi per un maggiore impegno nelle aree del Brasile che ospitano cittadini venezuelani

L’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati, Filippo Grandi, ha concluso una visita di quattro giorni in Brasile lanciando un appello urgente per un maggiore impegno internazionale, anche da parte di istituzioni finanziarie e attori dello sviluppo, nelle comunità che ospitano rifugiati e migranti venezuelani. “La solidarietà del popolo brasiliano nei confronti dei rifugiati […]

13 agosto 2019

L’UNHCR esorta l’Europa a consentire lo sbarco delle 507 persone soccorse in mare

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, chiede oggi ai governi europei di consentire lo sbarco immediato di 507 persone attualmente bloccate in mare dopo essere state soccorse recentemente nel Mediterraneo centrale. Molte di loro sarebbero sopravvissute a terribili abusi in Libia, e provengono da Paesi che producono un alto numero di rifugiati. Hanno […]

09 agosto 2019

Gillian Triggs nominata Assistente Alto Commissario per la Protezione dell’UNHCR

L’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati Filippo Grandi ha accolto oggi con favore la nomina di Gillian Triggs ad Assistente Alto Commissario per la Protezione incaricata di monitorare l’attività internazionale di protezione per milioni di rifugiati, sfollati interni, apolidi e altre persone sotto il mandato dell’Agenzia. Gillian Triggs, di nazionalità australiana, sostituisce Volker […]

06 agosto 2019

UNHCR concerned at new measures impacting rescue at sea in the Central Mediterranean

UNHCR, the UN Refugee Agency, is concerned about yesterday’s decision by the Italian Parliament to convert into law a security decree that imposes more severe penalties on boats and people conducting search and research operations in the Mediterranean. Under changes approved by Parliament, fines for private vessels that undertake rescue of persons and do not […]


L’UNHCR esprime preoccupazione in merito alle nuove norme sulle operazioni di soccorso nel Mediterraneo Centrale

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, esprime preoccupazione a seguito dell’approvazione avvenuta ieri da parte del Parlamento italiano della legge di conversione del decreto sicurezza bis che impone sanzioni ancore più severe alle imbarcazioni e alle persone che conducono operazioni di ricerca e soccorso nel Mediterraneo. Secondo gli emendamenti approvati dal Parlamento, le […]

31 luglio 2019

88 rifugiati reinsediati in Italia dal Libano, UNHCR e OIM chiedono più posti per far fronte al crescente bisogno

Questa mattina sono arrivati all’aeroporto di Fiumicino 88 rifugiati giunti in Italia nell’ambito del Programma Nazionale di Reinsediamento. Si tratta di 17 famiglie siriane fuggite dal conflitto e accolte per alcuni anni in Libano. Tra coloro che sono stati trasferiti, vi sono anche persone – adulti e minori – con situazioni mediche complesse, bisognosi di […]

26 luglio 2019

UNHCR: l’ultimo naufragio nel Mediterraneo è la peggiore tragedia dall’inizio dell’anno

Il naufragio di ieri al largo della Libia, nel quale avrebbero perso la vita circa 150 persone, sottolinea ancora una volta l’urgenza impellente del nostro ripetuto appello ai governi europei e ad altri governi di ripristinare il soccorso in mare e contribuire ad alleviare la sofferenza delle migliaia di rifugiati e migranti coinvolti nel conflitto […]

23 luglio 2019

Dichiarazione congiunta: Filippo Grandi, Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati, e António Vitorino, Direttore Generale dell’OIM, accolgono con soddisfazione il consenso sulla necessità di agire in Libia e nel Mediterraneo

I colloqui tenutisi ieri a Parigi con gli Stati europei sulla necessità di trovare una soluzione alla situazione nel Mar Mediterraneo e di prevenire la perdita di vite umane in Libia sono stati accolti con favore ed erano estremamente necessari. La violenza che ha colpito Tripoli nelle ultime settimane ha reso la situazione disperata come […]

18 luglio 2019

10,5 milioni di rifugiati hanno ricevuto assistenza sanitaria nel 2018

Nonostante il livello senza precedenti raggiunto dai continui esodi forzati nel mondo, l’anno scorso circa 10,5 milioni di rifugiati hanno ricevuto assistenza sanitaria grazie a programmi di sanità pubblica, all’attività dell’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati, e di altri partner. Il dato è stato diffuso nel Global Health Review annuale dell’UNHCR, pubblicato oggi. […]

17 luglio 2019

UNHCR: Profondo cordoglio per la perdita di Andrea Camilleri

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, esprime profondo cordoglio per la perdita dell’amico e maestro Andrea Camilleri. Sempre dalla parte di chi è costretto a fuggire da guerre, persecuzioni e violazioni dei diritti umani, Andrea Camilleri si è costantemente messo a disposizione dell’UNHCR, con cui ha collaborato a numerose iniziative culturali e di […]

16 luglio 2019

L’UNHCR esprime profonda preoccupazione in merito alle nuove restrizioni in materia di asilo introdotte negli Stati Uniti

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, esprime profonda preoccupazione in merito alle nuove disposizioni che vietano di fare domanda di asilo alla maggioranza delle persone che varcano il confine terrestre meridionale degli Stati Uniti. Ciò metterà a repentaglio le persone vulnerabili che necessitano di protezione internazionale da violenze e persecuzioni. “Comprendiamo che il […]

12 luglio 2019

Dichiarazione congiunta UNHCR-OIM: necessario cambiare l’approccio internazionale nei confronti di rifugiati e migranti in Libia

Il 3 luglio scorso, oltre 50 rifugiati e migranti hanno perso la vita in seguito all’attacco aereo contro il Centro di detenzione di Tajoura, a est di Tripoli, in Libia. Questa settimana le nostre organizzazioni hanno rivolto un appello all’Unione Europea e all’Unione Africana affinché una tale tragedia non si ripeta. La comunità internazionale dovrebbe […]