13 agosto 2014

RAGGIUNTI I 100MILA ARRIVI VIA MARE IN ITALIA OLTRE LA METÀ SONO PERSONE IN FUGA DA GUERRE E PERSECUZIONI: NECESSARIO FORNIRE ALTERNATIVE ALLE PERICOLOSE TRAVERSATE VIA MARE

Sono 100mila le persone giunte in Italia via mare dal 1 gennaio ad oggi, di cui oltre il 50% sono in fuga da guerre, violenze e persecuzioni.  La maggior parte di loro viene da Eritrea (29%) e Siria (18%), e spesso proseguono il viaggio verso altri paesi dell’Unione Europea. L’UNHCR elogia nuovamente gli sforzi compiuti […]

24 luglio 2014

UNHCR: NECESSARIA UN’URGENTE AZIONE EUROPEA PER FERMARE LA MORTE DI RIFUGIATI E MIGRANTI IN MARE

Negli ultimi dieci giorni più di 260 persone sono morte o tuttora disperse mentre tentavano di attraversare il Mediterraneo alla volta dell’Europa. I sopravvissuti hanno riferito di sconvolgenti episodi, tra cui annegamenti di massa, soffocamenti e sospetti accoltellamenti multipli. Questi ultimi scioccanti eventi portano a circa 800 il numero totale di morti in mare di […]

15 luglio 2014

MAR EGEO: SEMPRE PIU’ MORTI TRA I RIFUGIATI CHE TENTANO DI RAGGIUNGERE L’EUROPA

L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) esprime profondo sconcerto e preoccupazione per l’ennesima tragedia nel Mar Egeo, nella quale hanno perso la vita almeno quattro persone (due uomini, una donna e un bambino), mentre molte altre risultano ancora disperse. Secondo le informazioni rilasciate dalla Guardia Costiera greca, una barca con un numero […]

08 luglio 2014

145.000 DONNE RIFUGIATE SIRIANE LOTTANO DA SOLE PER LA SOPRAVVIVENZA DELLE LORO FAMIGLIE

Secondo un rapporto pubblicato oggi dall’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), più di 145.000 famiglie siriane rifugiate in Egitto, Libano, Iraq e Giordania – corrispondenti a un quarto di tutte le unità familiari – hanno per capofamiglia una donna che deve affrontare da sola la lotta per la sopravvivenza. Il rapporto getta […]

07 luglio 2014

RIMPATRI DI CITTADINI DELLO SRI LANKA INTERCETTATI IN MARE

L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) esprime profonda preoccupazione per l’annuncio effettuato nella giornata di oggi dall’Australia di aver rimpatriato circa 41 richiedenti asilo provenienti dallo Sri Lanka dopo averli intercettati in mare; l’Agenzia esprime altrettanta preoccupazione per il destino di altri 153 richiedenti asilo originari dello Sri Lanka che ora sono […]

03 luglio 2014

APPELLO DELL’UNHCR PER PORRE FINE ALLA DETENZIONE DI RICHIEDENTI ASILO E RIFUGIATI

L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) ha presentato oggi una nuova strategia globale volta ad aiutare i paesi a porre fine alla detenzione di richiedenti asilo, rifugiati e apolidi in tutto il mondo. La detenzione dei richiedenti asilo e dei rifugiati è diventata una consuetudine in diversi paesi che produce gravi effetti […]


SIRIA: DRAMMATICHE CONSEGUENZE PER I RIFUGIATI A CAUSA DELLA MANCANZA DI FINANZIAMENTI

A fronte della persistente conflitto in Siria e del crescente flusso di rifugiati nella regione, l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) e i suoi partner hanno oggi denunciato i possibili gravi rischi se la mancanza di finanziamenti non verrà colmata e i crescenti bisogni dei rifugiati non verranno soddisfatti. In una versione […]


APPELLO DELL’UNHCR PER PORRE FINE ALLA DETENZIONE DI RICHIEDENTI ASILO E RIFUGIATI

L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) ha presentato oggi una nuova strategia globale volta ad aiutare i paesi a porre fine alla detenzione di richiedenti asilo, rifugiati e apolidi in tutto il mondo. La detenzione dei richiedenti asilo e dei rifugiati è diventata una consuetudine in diversi paesi che produce gravi effetti […]


SIRIA: DRAMMATICHE CONSEGUENZE PER I RIFUGIATI A CAUSA DELLA MANCANZA DI FINANZIAMENTI

A fronte della persistente conflitto in Siria e del crescente flusso di rifugiati nella regione, l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) e i suoi partner hanno oggi denunciato i possibili gravi rischi se la mancanza di finanziamenti non verrà colmata e i crescenti bisogni dei rifugiati non verranno soddisfatti. In una versione […]

02 luglio 2014

DOLORE PER NUOVI MORTI NEL MEDITERRANEO. OLTRE 500 NEL 2014

L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) esprime profondo dolore per le nuove tragedie nel Mar Mediterraneo che sono costate la vita ad almeno 45 persone. I superstiti di una massiccia operazione di soccorso condotta in queste ore dalla Marina Militare riferiscono però di almeno altri 80 dispersi. Presumibilmente morti per asfissia, i […]

01 luglio 2014

CEUTA E MELILLA: PROTEZIONE A CHI FUGGE DA GUERRE E PERSECUZIONI

Madrid, Spagna – L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) ha ribadito in più occasioni l’importanza e la necessità di favorire l’accesso al territorio e alla procedura di asilo per le persone in fuga da conflitti armati e persecuzioni. Attualmente, la situazione ai confini di Ceuta e Melilla è motivo di preoccupazione per […]

30 giugno 2014

RACCOMANDAZIONI DELL’UNHCR PER LA PRESIDENZA ITALIANA DELL’UE: LE PRIORITÀ SONO LA PROTEZIONE IN MARE E LA SOLIDARIETÀ

Il 1° luglio l’Italia assumerà la presidenza dell’Unione Europea (UE), proprio nel momento in cui si assiste a un incremento del numero di rifugiati che intraprendono viaggi pericolosi per trovare sicurezza in Europa. La situazione alle frontiere marittime dell’Europa richiede un’azione urgente e concertata, che si focalizzi sull’obiettivo generale di salvare vite umane. Nelle raccomandazioni […]