Dichiarazione dell’Alto Commissario ONU per i Rifugiati Filippo Grandi sugli attacchi in Sri Lanka e il crescente bilancio delle vittime

Pubblicato il 24 aprile 2019 alle 10:57

“Ho ricevuto domenica la notizia degli attacchi perpetrati in Sri Lanka con profondo dolore e sconcerto. I resoconti di oggi, relativi all’aumento del numero delle vittime, dimostrano che la tragedia si sta ancora consumando.

In questo momento di lutto nazionale, l’UNHCR esprime la propria vicinanza al governo e al popolo dello Sri Lanka, un paese che ha offerto protezione ai rifugiati di diverse religioni e nazionalità continuando, al tempo stesso, a superare le sue stesse esperienze di conflitto e divisione.

Trovo incoraggianti le manifestazioni di solidarietà e gli appelli all’unità provenienti da tutto il mondo. La violenza estremista non deve dividerci.”