30 gennaio 2019

Per 8 anni Kedija e Yonas non hanno potuto abbracciare la loro mamma

Kedija, 15 anni, e Yonas, 12 anni, sono sopravvissuti al rapimento, alla detenzione e al tentativo di attraversare il Mediterraneo, prima di ricongiungersi alla madre in Svizzera. Lo scorso marzo Kedija* e suo fratello Yonas si trovavano in un centro di detenzione nella città libica di Misurata. Il loro epico tentativo di di ricongiungersi con […]


Rapporto Viaggi Disperati: nel 2018 sei persone al giorno sono morte nel tentativo di attraversare il Mediterraneo

I rifugiati e i migranti che hanno tentato di raggiungere l’Europa attraverso il Mar Mediterraneo nel 2018 hanno perso la vita a un ritmo allarmante, mentre i tagli alle operazioni di ricerca e soccorso hanno consolidato la posizione di questa rotta marittima come la più letale al mondo. Secondo l’ultimo rapporto ‘Viaggi Disperati’, pubblicato oggi […]

29 gennaio 2019

L’UNHCR chiede 135 milioni di dollari USA per assistere le persone in fuga dall’inasprirsi delle violenze di Boko Haram

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, insieme al Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo (UNDP) e ad altri partner, ha lanciato oggi il Piano regionale di risposta alla crisi di rifugiati in Nigeria (Regional Refugee Response Plan/RRRP), un appello per la raccolta di 135 milioni di dollari statunitensi destinati all’assistenza di centinaia […]

28 gennaio 2019

Dichiarazione congiunta UNHCR-OIM di Eduardo Stein, Rappresentante Speciale congiunto UNHCR-OIM per i rifugiati e i migranti venezuelani

Viste le attuali sfide umanitarie e politiche, l’America Latina deve restare fedele alla propria tradizione di solidarietà In questi ultimi giorni, tuttavia, le azioni violente, le aggressioni fisiche e verbali e le minacce nei confronti dei cittadini venezuelani in diversi Paesi della regione hanno macchiato quest’immagine. Sebbene isolati e non rappresentativi, tali atti di odio, […]

26 gennaio 2019

Urgente garantire lo sbarco in un porto sicuro ai 47 migranti e rifugiati da 7 giorni a bordo della “SeaWatch3”

L’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM), l’Alto Commissariato della Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) e l’UNICEF esprimono grave preoccupazione per la situazione dei 47 migranti e rifugiati soccorsi lo scorso sabato dalla nave “SeaWatch3”, ai quali non è stato ancora garantito un porto di approdo sicuro. La nave si trova adesso in acque italiane […]

24 gennaio 2019

La dottoressa che cura il corpo e l’anima delle donne sopravvissute alla violenza dell’ISIS

La ginecologa yazida Nagham Nawzat Hasan ha curato più di mille donne yazide sfuggite alla prigionia dell’ ISIS. Spesso alla fine della giornata Nagham Nawzat Hasan scrive sul quaderno che tiene in bilico sulle ginocchia, accoccolata in un angolo del divano nella luce soffusa. Qui annota i raccapriccianti racconti delle donne yazide fuggite dalla violenza […]


Migliaia di persone costrette alla fuga a causa della violenza in Nigeria

Circa 15.000 persone sono state costrette a fuggire in Ciad e in Camerun a causa del conflitto nello stato di Borno in Nigeria. Aicha Moussa è fortunata ad essere viva. Tre giorni dopo l’attacco dei militanti al suo villaggio, nel nord-est della Nigeria, è partita con i suoi due bambini verso il Ciad. “Avevo paura. […]

23 gennaio 2019

Donne sopravvissute alla violenza rinascono grazie a un progetto artistico in Messico

Le donne in fuga da El Salvador e dall’Honduras diventano più consapevoli dei loro diritti e trovano una nuova famiglia in Messico grazie a un progetto artistico. Le strade di Tapachula, la città più trafficata al confine tra Messico e Guatemala, sono decorate da un nuovo murale. In toni caldi e vividi, raffigura una donna […]

22 gennaio 2019

Migliaia di rifugiati nigeriani si rifugiano in Ciad

Una nuova ondata di violenze nella Nigeria nordorientale ha costretto migliaia di persone, la maggior parte delle quali donne e bambini, a cercare rifugio nella regione del lago Ciad, nel Ciad. Si stima che 6.000 rifugiati siano fuggiti dallo Stato nigeriano di Borno, segnato dai disordini, a partire dal 26 dicembre, allorché sono scoppiati gli […]


L’UNHCR chiede un’azione urgente alla luce dei nuovi morti nel Mediterraneo in pieno inverno

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, segue con crescente apprensione la situazione nel Mediterraneo, dove negli ultimi giorni si sono registrati due naufragi, numerosi altri incidenti legati a operazioni di soccorso, un mercantile che ha ricondotto in Libia persone soccorse in mare, e notizie relative all’incapacità delle Guardia Costiera libica di rispondere agli […]

21 gennaio 2019

Ecco com’è vivere in una zona di guerra durante l’inverno

In Ucraina le temperature invernali rendono la vita difficile a migliaia di persone già colpite dalla guerra. Dal 2014 il conflitto in Ucraina ha costretto 1,5 milioni di persone a fuggire dalle loro case. L’inverno può essere particolarmente difficile per le persone già colpite dalla violenza, a causa di temperature che scendono fino a -20° […]

19 gennaio 2019

L’UNHCR esprime sgomento alla notizia della morte di rifugiati e migranti nel Mediterraneo

L’UNHCR esprime profondo dolore per le notizie relative a circa 170 persone che sarebbero morte o disperse nel Mediterraneo a seguito di due differenti naufragi. Secondo recenti notizie diffuse dalle ONG, circa 53 persone sono morte nel Mare di Alborán, nel Mediterraneo occidentale. E’ stato riferito che un sopravvissuto, dopo essere rimasto in balia delle onde per […]