A Piece of Me for the Refugees

Milano, 27 Aprile 2016

Iniziata a Dicembre 2015 con la partecipazione in qualità di madrina al Charity Event “Put it under the spotlight”, la collaborazione tra la top model Bianca Balti e l’UNHCR è proseguita con “A piece of me for the Refugees”, evento di raccolta fondi che ha avuto luogo a Milano il 27 aprile.

“Un pezzo di me per i rifugiati”, il titolo racchiude con un’idea semplice ma coinvolgente ed  efficace l’iniziativa che Bianca Balti ha voluto organizzare per i rifugiati: mettere a disposizione del pubblico gli abiti raccolti in 11 anni di carriera a fronte di donazioni all’UNHCR.

Centinaia di persone hanno affollato la location dell’evento, il Superstudio13 di Milano, potendo scegliere tra una vastissima collezione di abiti che è andata tutta esaurita.

Un successo che si è trasformato in 28.460 euro per i rifugiati siriani. Bianca Balti ha deciso infatti di destinare i fondi raccolti a “Lifeline Jordan”, il programma di assistenza economica dretta alle famiglie di rifugiati siriani che hanno trovato asilo in Giordania.