24 ottobre 2019

Una nuova scuola per i bambini in Afghanistan

Una scuola finanziata dall’ONU offre a 500 bambini di un villaggio a nord di Kabul, in Afghanistan, maggiori possibilità di terminare gli studi. Di Ali M. Latifi a Qarabagh, Afghanistan | 24 ottobre 2019 A 12 anni, Mursal è l’unica ragazza della sua classe. Nel corso degli anni, tutte le altre ragazze – e molti […]

14 ottobre 2019

I minori soli affrontano l’insicurezza sull’isola greca di Lesbo

I minori richiedenti asilo che sono stati separati dai loro genitori raccontano di condizioni precarie e minacce di violenza in un centro di accoglienza sull’isola greca di Lesbo. Di Boris Cheshirkov da Lesbo, Grecia | 14 ottobre 2019 Zemar*, 15 anni, è arrivato il mese scorso dall’Afghanistan al centro di accoglienza di Moria sull’isola greca di […]


Un nuovo inizio per i bambini venezuelani a rischio di apolidia

Una nuova misura concede la cittadinanza ai bambini nati da genitori venezuelani in Colombia, aiutando migliaia di neonati a rischio di apolidia. Di Jenny Barchfield a Bogotá, Colombia | 14 ottobre 2019 Un pomeriggio di inizio settembre, mentre puliva l’appartamento seminterrato che condivide con gli altri 11 membri della sua famiglia allargata con cui è […]

01 ottobre 2019

La Grecia deve porre fine al pericoloso sovraffollamento dei centri di accoglienza delle isole col sostegno fondamentale dell’UE

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, oggi rivolge un appello alla Grecia affinché trasferisca con urgenza migliaia di richiedenti asilo fuori dai centri di accoglienza pericolosamente sovraffollati delle isole egee. A settembre, 10.258 persone sono arrivate via mare, principalmente famiglie afgane e siriane – la cifra mensile più elevata dal 2016 – aggravando […]

13 settembre 2019

Separati dalla guerra, Prince e Gothier desiderano poter tornare a scuola insieme

Gothier e Prince-Bonheur sono cresciuti insieme, ma la guerra li ha separati. Mentre in seguito Gothier è riuscito a riprendere gli studi, Prince è ancora in esilio. Prince-Bonheur Ngongou aveva 17 anni ed era a lezione di francese quando sentì i primi spari. L’insegnante smise di parlare, e il caos si impadronì della classe. “Ci […]

11 settembre 2019

UNHCR, UNICEF e OIM esortano gli Stati europei a promuovere l’accesso dei minori rifugiati e migranti all’istruzione

Le sfide principali includono la mancanza di spazi scolastici, insegnanti non adeguatamente formati, barriere linguistiche e accesso limitato al supporto psicosociale Bruxelles/Ginevra – 11 settembre 2019 – UNHCR, OIM e UNICEF chiedono agli Stati europei uno sforzo maggiore per assicurare a tutti i minorenni migranti, rifugiati e richiedenti asilo l’accesso all’istruzione di qualità e garanzie […]

03 settembre 2019

I bambini siriani tornano a vivere la loro infanzia a scuola

Con i suoi corsi di base di lettura, scrittura e matematica, il Borderless Center a Beirut partecipa alle iniziative esistenti a livello nazionale volte a permettere ai bambini siriani rifugiati di studiare ed evitare che siano costretti a lavorare per sopravvivere. In una piccola aula affacciata sul Mediterraneo, giovani rifugiati siriani imparano la matematica su […]

30 agosto 2019

L’istruzione dei rifugiati in tempi di crisi: oltre la metà dei bambini rifugiati in età scolare non frequenta la scuola

Secondo un rapporto pubblicato oggi dall’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, dei 7,1 milioni di bambini rifugiati in età scolare 3,7 milioni – più della metà – non vanno a scuola. Il rapporto, Stepping Up: Refugee Education in Crisis (Rafforzare l’istruzione dei rifugiati in tempi di crisi), mostra che con l’avanzare dell’età diventa […]

22 agosto 2019

Necessarie azioni urgenti per garantire parità di genere nelle leggi di cittadinanza e porre fine all’apolidia infantile

Comunicato stampa congiunto di UNHCR, UNICEF e Campagna Globale per Uguali Diritti di Cittadinanza. L’UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiati, l’UNICEF e la Campagna Globale per Uguali Diritti di Cittadinanza lanciano un appello affinché vengano intraprese azioni urgenti volte a modificare le norme in materia di cittadinanza che discriminano in base al genere e che costituiscono […]

06 agosto 2019

Grazie ai certificati di nascita, un futuro migliore attende i bambini apolidi in Kenya

La decisione del governo del Kenya di rilasciare certificati di nascita a 600 bambini della comunità Shona è stata accolta come un’importantissima misura di protezione e rappresenta il primo passo per porre fine all’apolidia per i membri di tale comunità. Emma Muguni sorride tra le lacrime. In mano ha i certificati di nascita dei suoi […]


Colombia: iniziativa del governo per evitare che i bambini nati da genitori venezuelani divengano apolidi

Il governo colombiano ha compiuto un passo importante nella lotta contro l’apolidia garantendo che i bambini nati nel Paese da genitori venezuelani possano acquisire la nazionalità colombiana. Si prevede che tale misura, annunciata lunedì, regolerà lo status dei 24.000 bambini nati in Colombia da genitori venezuelani dall’agosto 2015, molti dei quali sono apolidi o rischiano […]

25 luglio 2019

Donne in fuga per proteggere i propri bambini

Migliaia di donne sono fuggite dal Venezuela per proteggere le loro vite e quelle dei bambini che portano in grembo. Roxibel Pulido, 29 anni, era incinta di tre mesi quando ha saputo che l’ospedale più vicino al suo quartiere nella città di Maracaibo, in Venezuela, era stato chiuso. “Erano in corso delle indagini da quando […]

  • 1
  • 2