26 maggio 2020

I rifugiati urbani lottano per sopravvivere a causa dell’aggravarsi dell’impatto economico del COVID19 in Africa Orientale, Corno d’Africa e regione dei Grandi Laghi

Nella fase attuale in cui inizia ad affermarsi l’impatto del COVID19 sull’economia, i rifugiati nelle aree urbane della regione che comprende Africa orientale, Corno d’Africa e Grandi Laghi stanno faticando a soddisfare le esigenze più basilari. L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, sta lavorando in stretto coordinamento con governi e partner per trovare […]

20 maggio 2020

I medici rifugiati partecipano alla lotta contro il coronavirus

I medici rifugiati che lavorano come cassieri o camerieri nei paesi che li accolgono vogliono che le loro qualifiche siano riconosciute in modo da poter salvare vite umane nella pandemia di coronavirus. Di Sarah Schafer | 18 maggio 2020 NEW YORK – Quando Lubab al-Quraishi ha saputo che in New Jersey gli operatori sanitari formati […]


Comunicato congiunto CIO/UNHCR: Olympic Refuge Foundation: lo sport può dare speranza alle comunità in fuga durante la pandemia da COVID-19

L’Olympic Refuge Foundation (ORF) ha evidenziato ieri come lo sport possa aiutare i giovani costretti alla fuga a divenire più resilienti e a rafforzare la propria salute mentale, specialmente durante la pandemia da COVID‐19. Thomas Bach, Presidente dell’ORF e del CIO, e Filippo Grandi, Vice Presidente dell’ORF, nonché Alto Commissario delle Nazioni Unite per i […]

18 maggio 2020

Il conflitto e la pandemia in Libia spingono sempre più persone a rischiare la vita in mare

Scampato alla morte nel tentativo di trovare sicurezza, un adolescente sudanese si è visto costretto a rischiare la vita in mare a causa dell’insicurezza crescente e delle restrizioni dovute alla pandemia da COVID-19 in Libia. Di Tarik Argaz a Tripoli, Libia | 15 maggio 2020 Da prima che potesse ricordare, la vita del diciottenne Siddik* […]

15 maggio 2020

Primo caso confermato di coronavirus negli insediamenti di rifugiati rohingya: pronte le misure di salute pubblica

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, e le organizzazioni partner hanno intensificato ulteriormente gli interventi di risposta al COVID-19 nei campi rifugiati rohingya di Cox’s Bazar, in Bangladesh, in seguito alla rilevazione del primo caso confermato di coronavirus. Da marzo, l’UNHCR e i partner sostengono il Governo del Bangladesh soprattutto nell’implementazione delle misure […]


L’UNHCR intensifica gli aiuti emergenziali mentre i conflitti in corso e la diffusione del COVID-19 aggravano le difficoltà in Libia

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, nelle ultime due settimane ha fornito assistenza di emergenza a circa 3.500 rifugiati e sfollati interni in Libia, a seguito del deteriorarsi delle condizioni di sicurezza, nonché dell’imposizione di restrizioni ai movimenti dovuta al COVID19. Il pacchetto aiuti, che includeva cibo e kit igienici per un mese, […]

14 maggio 2020

L’UNHCR esorta a dare priorità alla salute mentale nella risposta al coronavirus

La diffusione del coronavirus sta causando gravi danni alla salute mentale di rifugiati, sfollati e apolidi. Lo ha reso noto oggi l’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati. “Gli effetti del COVID-19, oltre a causare una crisi sul piano della salute fisica, stanno provocando ora una crisi anche sul piano della salute mentale. Se, […]


DICHIARAZIONE CONGIUNTA SULLA LIBIA UNHCR-OCHA-UNICEF-UNFPA-WFP-OMS-OIM

Il conflitto e la pandemia di COVID-19 rappresentano una minaccia significativa alla vita in Libia. La salute e la sicurezza dell’intera popolazione del paese sono a rischio. Circa 400.000 libici sono stati sfollati dall’inizio del conflitto 9 anni fa – circa la metà dei quali nell’anno passato, da quando l’attacco alla capitale, Tripoli, è cominciato. […]

13 maggio 2020

Le conseguenze del coronavirus per i venezuelani costretti a fuggire

La quarantena imposta dal COVID-19 ha avuto pesanti conseguenze per i rifugiati e migranti venezuelani, molti dei quali sopravvivevano a malapena anche prima della pandemia. Dallo staff UNHCR | 12 maggio 2020 Il 2020 si prospettava come un anno migliore per María,* una nonna venezuelana che stava facendo grandi passi avanti verso la ricostruzione della […]


La chiusura delle scuole a causa del coronavirus ha colpito duramente i bambini rifugiati

Già prima dell’emergenza coronavirus, andare a scuola era una sfida quotidiana per molti bambini costretti a fuggire in tutto il mondo. Ora ci sono timori che alcuni possano continuare a non ricevere un’istruzione dopo la fine del lockdown. Da Staff UNHCR | 11 maggio 2020 Isai* ha saltato due anni di scuola quando con la […]

12 maggio 2020

L’UNHCR chiede sostegno continuo per proteggere le popolazioni costrette alla fuga dall’impatto “devastante” del coronavirus in tutto il mondo

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, chiede 745 milioni di dollari per l’implementazione di misure di preparazione e prevenzione contro la diffusione del COVID-19 tra le popolazioni di rifugiati e sfollati. La cifra corrisponde alla quota destinata all’UNHCR nell’ambito delle versioni aggiornate del Piano di risposta umanitaria globale delle Nazioni Unite e dell’appello […]

07 maggio 2020

L’ONU lancia un appello di 6,7 miliardi di dollari per proteggere milioni di persone e contenere la diffusione del coronavirus nei Paesi più vulnerabili

In occasione del lancio di un appello per la raccolta di 6,7 miliardi di dollari e della versione aggiornata del piano di risposta globale contro il coronavirus nei Paesi più fragili, il Sottosegretario Generale ONU per gli Affari Umanitari, Mark Lowcock, ha chiesto che si intraprendano azioni rapide e risolute per scongiurare gli effetti più […]