26 febbraio 2020

Mohamed Salah primo Ambasciatore del programma Instant Network Schools promosso da Fondazione Vodafone e UNHCR

Il calciatore scelto come Ambasciatore di un programma scolastico che mira ad assicurare istruzione di qualità a 500.000 studenti rifugiati e di paesi di accoglienza entro il 2025. Instant Network Schools sta per essere lanciato per la prima volta in Egitto, mentre nel corso di quest’anno saranno 20 le scuole ad essere inaugurate nell’ambito del […]

17 febbraio 2020

Il sogno di una rifugiata afghana di aiutare il suo Paese a guarire

Quarant’anni di conflitto in Afghanistan hanno costretto milioni di persone all’esilio, ma la rifugiata afghana Nadia desidera tornare a casa – una volta che sarà tornata la pace, e che potrà prendersi cura del suo popolo. Di Christopher Reardon a Quetta, Pakistan | 15 febbraio 2020 Come molti adolescenti in tutto il mondo, Nadia Hamidi […]

28 gennaio 2020

3,7 milioni di bambini rifugiati non vanno a scuola. Torna la IV edizione di “Mettiamocelo in testa” per l’istruzione dei piccoli rifugiati

Un bambino rifugiato che non va a scuola non rischia di perdere l’anno, ma la vita. È questo il messaggio principale della quarta edizione della Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi dell’Agenzia  delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) #mettiamocelointesta per garantire ai bambini rifugiati l’accesso all’istruzione, metterli al riparo dalla violenza e aiutarli a […]

10 dicembre 2019

I bambini afghani studiano al fianco dei loro coetanei iraniani

Una politica esemplare in Iran permette ai bambini afghani di frequentare la scuola pubblica, siano essi rifugiati registrati, titolari di passaporto o addirittura privi di documenti. Di Farha Bhoyroo a Esfahan, Iran | 10 dicembre 2019 Mentre la campanella annuncia l’inizio della giornata, un gruppo di bambine attraversa le porte della scuola elementare di Vahdat […]

08 dicembre 2019

Il sogno di una studentessa siriana si realizza grazie a una borsa di studio

Dopo la fuga da Aleppo nel 2013, il sogno della studentessa siriana Sidra di studiare odontoiatria è diventato realtà grazie alla sua determinazione, ad una borsa di studio e al sostegno della Turchia all’istruzione superiore dei rifugiati. Di Rima Cherri a Istanbul, Turchia | 08 dicembre 2019 Da quando è arrivata in Turchia sei anni […]

06 dicembre 2019

Necessario maggiore sostegno all’istruzione in Iran

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, accoglie con favore gli sforzi profusi dall’Iran per estendere le opportunità educative a quasi mezzo milione di bambini afghani presenti sul territorio nazionale e riconosce come il Paese necessiti di maggiore sostegno umanitario per effetto delle sfide economiche che sta affrontando. L’Iran è stato per decenni uno […]

24 ottobre 2019

Una nuova scuola per i bambini in Afghanistan

Una scuola finanziata dall’ONU offre a 500 bambini di un villaggio a nord di Kabul, in Afghanistan, maggiori possibilità di terminare gli studi. Di Ali M. Latifi a Qarabagh, Afghanistan | 24 ottobre 2019 A 12 anni, Mursal è l’unica ragazza della sua classe. Nel corso degli anni, tutte le altre ragazze – e molti […]

08 ottobre 2019

La cittadinanza trasforma il sogno di Nazir in realtà

L’università sembrava un sogno impossibile per il 21enne Nazir, nato apolide in Kirghizistan. Ora che ha ottenuto la cittadinanza può finalmente studiare medicina. Di Kate Bond a Osh, Repubblica del Kirghizistan | 08 ottobre 2019 All’ombra della sua piccola casa quadrata in mattoni di argilla, Sanabar Khatamova canticchia dolcemente mentre sfoglia il contenuto di un […]

07 ottobre 2019

Un insegnante sud-sudanese dedica la sua vita ai rifugiati

Le classi sono sovraffollate, non ci sono abbastanza libri di testo, ma Koat Reath non si lamenta. Insegnante e rifugiato sud-sudanese, Koat farebbe di tutto per migliorare la vita dei suoi alunni. Di Katie Nguyen a Gambella, Etiopia | 04 ottobre 2019 Il coro di voci di bambini provenienti dall’aula dell’insegnante Koat Reath si fa […]

13 settembre 2019

Separati dalla guerra, Prince e Gothier desiderano poter tornare a scuola insieme

Gothier e Prince-Bonheur sono cresciuti insieme, ma la guerra li ha separati. Mentre in seguito Gothier è riuscito a riprendere gli studi, Prince è ancora in esilio. Prince-Bonheur Ngongou aveva 17 anni ed era a lezione di francese quando sentì i primi spari. L’insegnante smise di parlare, e il caos si impadronì della classe. “Ci […]

11 settembre 2019

UNHCR, UNICEF e OIM esortano gli Stati europei a promuovere l’accesso dei minori rifugiati e migranti all’istruzione

Le sfide principali includono la mancanza di spazi scolastici, insegnanti non adeguatamente formati, barriere linguistiche e accesso limitato al supporto psicosociale Bruxelles/Ginevra – 11 settembre 2019 – UNHCR, OIM e UNICEF chiedono agli Stati europei uno sforzo maggiore per assicurare a tutti i minorenni migranti, rifugiati e richiedenti asilo l’accesso all’istruzione di qualità e garanzie […]

05 settembre 2019

Giovani rifugiati Rohingya lottano per ricevere un’istruzione

Molti giovani rifugiati Rohingya non hanno accesso all’istruzione, ma sono pronti a superare qualunque ostacolo pur di avere l’opportunità di imparare. Non ci sono sedie né banchi nella stanza, e le pareti in legno di bambù sono decorate da appena qualche poster e alcuni disegni. Ma 30 giovani Rohingya dai 15 anni in su siedono […]