23 luglio 2019

Dichiarazione congiunta: Filippo Grandi, Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati, e António Vitorino, Direttore Generale dell’OIM, accolgono con soddisfazione il consenso sulla necessità di agire in Libia e nel Mediterraneo

I colloqui tenutisi ieri a Parigi con gli Stati europei sulla necessità di trovare una soluzione alla situazione nel Mar Mediterraneo e di prevenire la perdita di vite umane in Libia sono stati accolti con favore ed erano estremamente necessari. La violenza che ha colpito Tripoli nelle ultime settimane ha reso la situazione disperata come […]

12 luglio 2019

Dichiarazione congiunta UNHCR-OIM: necessario cambiare l’approccio internazionale nei confronti di rifugiati e migranti in Libia

Il 3 luglio scorso, oltre 50 rifugiati e migranti hanno perso la vita in seguito all’attacco aereo contro il Centro di detenzione di Tajoura, a est di Tripoli, in Libia. Questa settimana le nostre organizzazioni hanno rivolto un appello all’Unione Europea e all’Unione Africana affinché una tale tragedia non si ripeta. La comunità internazionale dovrebbe […]

05 luglio 2019

UNHCR esprime dolore per l’ingente perdita di vita nel naufragio al largo della Tunisia e chiede di porre fine alla detenzione in Libia

Si ritiene che oltre 80 persone siano annegate in seguito ad un naufragio al largo della Tunisia. Secondo due sopravvissuti, l’incidente ha avuto luogo nella serata del 3 luglio. Dei pescatori tunisini di passaggio nella zona hanno prestato soccorso e sono riusciti a portare in salvo quattro persone. Uno dei sopravvissuti è morto poco dopo, […]

26 giugno 2019

L’UNHCR chiede 210 milioni di dollari USA per intervenire contro le morti e i maltrattamenti lungo le rotte del Mediterraneo centrale e occidentale

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, chiede 210 milioni di dollari USA per assistere e proteggere le migliaia di rifugiati e di altre persone che ogni anno viaggiano attraverso l’Africa subsahariana e settentrionale, molte delle quali cadono vittime del traffico e della tratta di esseri umani finendo per patire indicibili violazioni dei diritti […]

20 giugno 2019

L’UNHCR CHIEDE ALL’EUROPA DI CONSENTIRE LO SBARCO DELLE PERSONE A BORDO DELLA SEA WATCH

Otto giorni dopo essere stati salvati dalla nave della ONG, Sea Watch 3, un gruppo di 43 persone, tra cui tre minori non accompagnati, rimangono bloccate in mare e hanno urgente bisogno di un porto sicuro. L’UNHCR, l’Agenzia per delle Nazioni Unite i rifugiati, in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, sollecita gli Stati europei […]

12 giugno 2019

L’UNHCR chiede all’Italia di riconsiderare un decreto che penalizzerebbe i salvataggi in mare nel Mediterraneo centrale

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, esprime preoccupazione per l’approvazione da parte del governo italiano di un nuovo decreto contenente anche diverse disposizioni che potrebbero penalizzare i salvataggi in mare di rifugiati e migranti nel Mediterraneo centrale, compresa l’introduzione di sanzioni finanziarie per le navi delle Ong ed altre navi private impegnate nel […]

30 gennaio 2019

Rapporto Viaggi Disperati: nel 2018 sei persone al giorno sono morte nel tentativo di attraversare il Mediterraneo

I rifugiati e i migranti che hanno tentato di raggiungere l’Europa attraverso il Mar Mediterraneo nel 2018 hanno perso la vita a un ritmo allarmante, mentre i tagli alle operazioni di ricerca e soccorso hanno consolidato la posizione di questa rotta marittima come la più letale al mondo. Secondo l’ultimo rapporto ‘Viaggi Disperati’, pubblicato oggi […]

22 gennaio 2019

L’UNHCR chiede un’azione urgente alla luce dei nuovi morti nel Mediterraneo in pieno inverno

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, segue con crescente apprensione la situazione nel Mediterraneo, dove negli ultimi giorni si sono registrati due naufragi, numerosi altri incidenti legati a operazioni di soccorso, un mercantile che ha ricondotto in Libia persone soccorse in mare, e notizie relative all’incapacità delle Guardia Costiera libica di rispondere agli […]

19 gennaio 2019

L’UNHCR esprime sgomento alla notizia della morte di rifugiati e migranti nel Mediterraneo

L’UNHCR esprime profondo dolore per le notizie relative a circa 170 persone che sarebbero morte o disperse nel Mediterraneo a seguito di due differenti naufragi. Secondo recenti notizie diffuse dalle ONG, circa 53 persone sono morte nel Mare di Alborán, nel Mediterraneo occidentale. E’ stato riferito che un sopravvissuto, dopo essere rimasto in balia delle onde per […]

09 gennaio 2019

L’UNHCR accoglie con favore lo sbarco a Malta delle persone a bordo di Sea Watch e Sea Eye e chiede procedure di sbarco migliori e prevedibili

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, accoglie con favore la notizia dello sbarco sicuro a Malta dei 49 rifugiati e migranti che si trovavano a bordo delle navi Sea Watch 3 e Albrecht Penck. L’UNHCR elogia le autorità maltesi per aver fornito un porto sicuro e gli otto Stati europei che hanno deciso […]

31 dicembre 2018

Nell’ultimo giorno del 2018, l’UNHCR sollecita una rapida soluzione per i rifugiati e i migranti bloccati nel Mar Mediterraneo

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati, chiede agli Stati europei di offrire un porto sicuro e garantire lo sbarco a due navi di ONG che trasportano 49 rifugiati e migranti, inclusi bambini piccoli, soccorsi nel Mediterraneo. 32 persone si trovano a bordo della nave Sea Watch 3 dal 22 dicembre, mentre altre 17 […]

06 novembre 2018

2.000 vite umane e il conteggio aumenta: il bilancio delle vittime nel Mediterraneo nel 2018

17 persone sono state trovate morte questa settimana al largo delle coste spagnole, portando a più di 2.000 il numero delle vite perse quest’anno nel Mediterraneo. L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, ha ripetutamente sollecitato un’azione urgente per rispondere a questa situazione. Da diversi anni il Mediterraneo rappresenta per rifugiati e migranti la […]