10 dicembre 2019

I bambini afghani studiano al fianco dei loro coetanei iraniani

Una politica esemplare in Iran permette ai bambini afghani di frequentare la scuola pubblica, siano essi rifugiati registrati, titolari di passaporto o addirittura privi di documenti. Di Farha Bhoyroo a Esfahan, Iran | 10 dicembre 2019 Mentre la campanella annuncia l’inizio della giornata, un gruppo di bambine attraversa le porte della scuola elementare di Vahdat […]

08 dicembre 2019

Il sogno di una studentessa siriana si realizza grazie a una borsa di studio

Dopo la fuga da Aleppo nel 2013, il sogno della studentessa siriana Sidra di studiare odontoiatria è diventato realtà grazie alla sua determinazione, ad una borsa di studio e al sostegno della Turchia all’istruzione superiore dei rifugiati. Di Rima Cherri a Istanbul, Turchia | 08 dicembre 2019 Da quando è arrivata in Turchia sei anni […]

06 dicembre 2019

Necessario maggiore sostegno all’istruzione in Iran

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, accoglie con favore gli sforzi profusi dall’Iran per estendere le opportunità educative a quasi mezzo milione di bambini afghani presenti sul territorio nazionale e riconosce come il Paese necessiti di maggiore sostegno umanitario per effetto delle sfide economiche che sta affrontando. L’Iran è stato per decenni uno […]

24 ottobre 2019

Una nuova scuola per i bambini in Afghanistan

Una scuola finanziata dall’ONU offre a 500 bambini di un villaggio a nord di Kabul, in Afghanistan, maggiori possibilità di terminare gli studi. Di Ali M. Latifi a Qarabagh, Afghanistan | 24 ottobre 2019 A 12 anni, Mursal è l’unica ragazza della sua classe. Nel corso degli anni, tutte le altre ragazze – e molti […]

07 ottobre 2019

Un insegnante sud-sudanese dedica la sua vita ai rifugiati

Le classi sono sovraffollate, non ci sono abbastanza libri di testo, ma Koat Reath non si lamenta. Insegnante e rifugiato sud-sudanese, Koat farebbe di tutto per migliorare la vita dei suoi alunni. Di Katie Nguyen a Gambella, Etiopia | 04 ottobre 2019 Il coro di voci di bambini provenienti dall’aula dell’insegnante Koat Reath si fa […]

13 settembre 2019

Separati dalla guerra, Prince e Gothier desiderano poter tornare a scuola insieme

Gothier e Prince-Bonheur sono cresciuti insieme, ma la guerra li ha separati. Mentre in seguito Gothier è riuscito a riprendere gli studi, Prince è ancora in esilio. Prince-Bonheur Ngongou aveva 17 anni ed era a lezione di francese quando sentì i primi spari. L’insegnante smise di parlare, e il caos si impadronì della classe. “Ci […]

11 settembre 2019

UNHCR, UNICEF e OIM esortano gli Stati europei a promuovere l’accesso dei minori rifugiati e migranti all’istruzione

Le sfide principali includono la mancanza di spazi scolastici, insegnanti non adeguatamente formati, barriere linguistiche e accesso limitato al supporto psicosociale Bruxelles/Ginevra – 11 settembre 2019 – UNHCR, OIM e UNICEF chiedono agli Stati europei uno sforzo maggiore per assicurare a tutti i minorenni migranti, rifugiati e richiedenti asilo l’accesso all’istruzione di qualità e garanzie […]

30 agosto 2019

L’istruzione dei rifugiati in tempi di crisi: oltre la metà dei bambini rifugiati in età scolare non frequenta la scuola

Secondo un rapporto pubblicato oggi dall’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, dei 7,1 milioni di bambini rifugiati in età scolare 3,7 milioni – più della metà – non vanno a scuola. Il rapporto, Stepping Up: Refugee Education in Crisis (Rafforzare l’istruzione dei rifugiati in tempi di crisi), mostra che con l’avanzare dell’età diventa […]

29 luglio 2019

“Uno dopo l’altro, tutti gli insegnanti se ne stanno andando”

Ernesto*, insegnante in Honduras, siede nella classe vuota, fissando la lavagna su cui ha scritto la sua collega. La lezione del giorno prima era ancora lì, scritta col gesso. “Eccone un’altra,” dice a se stesso. “Un’altra insegnante che se n’è andata.”  Luisa*, che era stata collega di Ernesto in una scuola a Tegucigalpa, in Honduras, […]

14 febbraio 2019

A Kos i bambini rifugiati ritrovano un po’ di normalità andando a scuola

La scuola KEDU organizza corsi e visite ai musei, offrendo un po’ di normalità ai giovani richiedenti asilo sull’isola greca di Kos. Bahez, 13 anni, iracheno, è assorto nel disegno di un’antica statua di marmo. Le sue doti (e il suo interesse per la Grecia) stanno emergendo grazie alla scuola fondata dall’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni […]

07 febbraio 2019

Siglato protocollo d’intesa per dare la possibilità a studenti rifugiati di proseguire il loro percorso accademico in Italia

Ieri presso l’Ufficio dell’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, a Roma, è stato finalizzato il protocollo d’intesa per il progetto pilota UNI-CO-RE, promosso dall’Università di Bologna e UNHCR insieme ad un ampia rete di partner con il supporto di enti e istituzioni italiane e internazionali. Il progetto prevede l’attivazione di “Corridoi universitari” tra l’Etiopia e l’Italia […]

21 novembre 2018

L’UNHCR accoglie con favore il rapporto dell’UNESCO sull’istruzione dei rifugiati e sottolinea la necessità di maggiori investimenti

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, ha accolto con favore la pubblicazione di un importante rapporto dell’UNESCO sull’istruzione a livello globale, in particolare per l’attenzione dedicata alle migrazioni e all’esodo forzato. Considerando che oltre la metà dei 7,4 milioni di bambine e bambini rifugiati nel mondo non hanno accesso all’istruzione, l’Assistente dell’Alto Commissario […]

  • 1
  • 2